Lasagna cavolfiore viola, speck e crescenza

Ingredienti per 4 persone:

  • pasta per lasagna (circa 500 gr noi abbiamo usato quella fresca)
  • ½ cavolfiore viola
  • 5 fette di speck tagliate a listarelle
  • 150 gr di crescenza
  • 80/100 gr di parmigiano reggiano

Per la besciamella:

  • 3 cucchiai di olio EVO
  • 30 gr di farina tipo 1
  • 300 ml di latte
  • Sale qb
  • Noce moscata qb

Preparazione:

Iniziate cuocendo al vapore il cavolfiore ridotto in cimette dopo averlo mondato, potete anche lessarlo se preferite (tenendo l’acqua di cottura da utilizzare al posto del latte per una besciamella totalmente vegetale), in ogni caso lasciatelo leggermente “al dente”.

Preparate a questo punto la besciamella con il solito procedimento: scaldate in pentola l’olio, aggiungete la farina e mescolate per qualche minuto, aggiungete il latte caldo e mescolate energicamente con una frusta per evitare la formazione di grumi per 7/8 minuti, aggiustate di sale e aggiungete una grattata di noce moscata a vostro gusto, in alternativa potete usare il pepe.

Se preferite non utilizzare il latte potete sostituirlo con l’acqua di cottura del cavolfiore, il risultato sarà altrettanto gustoso e molto più colorato.

Passiamo ora all’assemblaggio della lasagna: iniziate spalmando sul fondo un po’ di besciamella e cominciate ad alternare gli ingredienti tra i vari strati di pasta: cavolfiore, crescenza, speck, parmigiano reggiano e besciamella fino ad esaurimento degli stessi.

Ultimate con uno strato di besciamella e parmigiano reggiano.

Cuocete in forno statico a 200 gradi per 25 minuti circa (dipende dal vostro forno e dallo spessore della pasta), gli ultimi 2 minuti accendete il grill in modo da formare una crosticina sulla superficie.

Il cavolfiore viola, oltre ad essere molto coreografico grazie al suo particolare colore, è ricco di carotenoidi e antociani, che svolgono la funzione di antiossidanti.

 


Running Image Banner 728 x 90

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here