ONE OBSESSION: JAN FRODENO

Campione olimpico. Campione del mondo.
Detentore del record mondiale.

Nonostante i numerosi successi in uno degli sport più faticosi al mondo, sia fisicamente che psicologicamente, Jan Frodeno continua a porsi obiettivi sempre più ambiziosi.

Nel suo percorso per diventare uno dei maggiori atleti di questo sport, il due volte campione in carica dell’Ironman di Kona sa bene che ogni secondo conta. #CantStop

JAN FRODENO / TRIATLETA

Jan Frodeno non è un tipo che si accontenta. Gareggiando in uno degli eventi sportivi più estenuanti dal punto di vista fisico e più difficili dal punto di vista mentale, ed essendo il talento di spicco della sua generazione, non può lasciare nulla al caso. Frodeno è il due volte campione mondiale in carica di Ironman ed punta alla conquista di un traguardo storico: sogna infatti di superare per primo la celebre barriera delle 8 ore.

Jan ha iniziato a nuotare a livello agonistico all’età di 15 anni a Città del Capo, in Sudafrica, dove ha trascorso parte della sua infanzia. Dopo aver guardato le Olimpiadi del 2000 di Sydney, Frodeno ha scoperto nel triathlon la sua nuova passione, nonché possibile carriera. Dopo aver gareggiato in alcuni triathlon del Sudafrica, la sua patria di allora, ha fatto ritorno nel luogo di nascita in Europa per competere da dilettante nella Federazione tedesca di triathlon. Dopo aver riscosso molti successi, tra cui una medaglia d’argento nei campionati mondiali under 23 del 2004, Frodeno ha deciso di diventare un professionista e competere nel circuito della Coppa del mondo dell’ITU, l’International Triathlon Union. I successi non sono mancati anche nelle gare di triathlon olimpico ITU prima di guadagnarsi un posto nella squadra tedesca dei Giochi Olimpici di Pechino del 2008, dove ha conquistato la medaglia d’oro al termine di un’entusiasmante maratona. Concluse le Olimpiadi di Londra del 2012, Jan si è ritirato dalle olimpiadi per concentrarsi sulle gare a lunghe distanze.

Frodeno ha vinto molte gare prestigiose e si è laureato per due volte campione del mondo di Ironman nonché campione mondiale di Ironman 70.3 nel 2015.

Quando non gareggia, Frodeno trascorre la maggior parte del tempo con la sua famiglia dove vive a Girona, in Spagna, e a Noosa, in Australia.

Jan e sua moglie Emma Snowsill, medaglia d’oro alle Olimpiadi del 2008, ai Giochi del Commonwealth e tre volte campionessa del mondo triathlon, hanno un bambino, Lucca.

“QUANTO PIÙ TEMPO GAREGGI NEL TRIATHLON, TANTO PIÙ REALIZZI CHE NON ESISTE UNA LINEA DI SEPARAZIONE TRA LA VITA E L’ALLENAMENTO.”

www.oakley.com


 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.