PUMA ANNUNCIA LA FIRMA CON IL CAMPIONE MONDIALE DI SALTO IN LUNGO

PUMA annuncia la firma di una partnership a lungo termine con l’attuale campione del mondo di salto in lungo Tajay Gayle. Il ventiquattrenne originario di Kingston ha partecipato ai campionati mondiali di atletica leggera di Doha nel 2019, dove ha conquistato la medaglia d’oro con un salto di 8,69 metri, diventando il primo atleta giamaicano ad ottenere il primo posto nel salto in lungo in un campionato mondiale.

“Tajay è uno dei migliori giovani talenti del panorama dell’atletica leggera”, ha dichiarato Pascal Rolling, Head of Running Sports Marketing di PUMA. “Ha realizzato una grande impresa ai Campionati del Mondo e siamo sicuri che si esibirà alla grande anche nel 2020. Condivide tutti i valori del nostro brand, è il profilo perfetto da aggiungere al nostro roster di atleti Track and Field.”

“Sono davvero onorato e felice di unirmi alla famiglia PUMA, proprio come Usain Bolt”, ha sottolineato Tajay. “Ho lavorato sodo sin da quando ero bambino per raggiungere i miei obiettivi, e questo è sicuramente uno dei più importanti. Non riesco ad esprimere a parole la mia felicità per questa partnership, è una nuova tappa del mio percorso che mi permetterà di dimostrare a tutti che sono il migliore”.

Tajay proviene da una piccola comunità nell’est di St. Andrew, in Giamaica, dove ha iniziato la sua carriera provando diverse dicispline, incluso il decathlon, fino a quando non ha scoperto il suo amore per il salto in lungo. Questo è successo per caso durante una delle sue sessioni di allenamento. Quel giorno il tappeto del salto in alto era bagnato, il che gli rendeva difficile fare un atterraggio sicuro. Il suo allenatore gli ha fatto invece fare pratica nel salto in lungo. Dopo questo incredibile episodio, è stato inarrestabile.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.