2015 – Road to Milano Marathon 2015

Il “Francio” ed il suo TomTom Running Cardio
sono concentrati sull’obiettivo.

IMG_0613

E’ partita la rincorsa alla seconda maratona, che cade esattamente un anno dopo la mia prima; sarà ancora Milano e sarà ancora Aprile.

La speranza è di riuscire a fare la preparazione meglio dello scorso anno, quando la scarsa abitudine a distanze lunghe e soprattutto qualche fastidio dato dal forte aumento di kilometraggio non mi hanno consentito di svolgere tutti gli allenamenti previsti.

L’obiettivo è di provare a fare un tempo migliore dello scorso anno: basta poco, un minutino e mezzo, un paio di secondi al chilometro, ma più di tutto vorrei riprovare le stesse emozioni di quei quarantaduechilometricentonovantacinquemetri.

Ho un paio di settimane in più per prepararmi, e per questo ho inserito fin da subito le gare a cui parteciperò nella tabella che il coach mi ha dato in modo da evitare di stravolgere i programmi successivamente.

Utilizzerò per quanto possibile le funzioni di obiettivi e intervalli del TomTom Runner Cardio.
Dai primi allenamenti ho notato che son molto comode per visualizzare immediatamente il progredire dell’allenamento (obiettivi) ed è molto utile la vibrazione di avviso in modo da non dover guardare ripetutamente il display (intervalli).

Di contro però la grafica del portale non è studiata per rivedere l’allenamento: la suddivisione dei laps infatti continua a seguire la logica dei km, dal primo metro all’ultimo; nel momento in cui si programma un allenamento su ripetute (es. l’ultimo allenamento che ho fatto: 20 min riscaldamento, 7×1000 recupero 2 minuti, 10 min defa) sarebbe più utile invece poter rivedere gli splits dei 7×1000, il core dell’allenamento, anziché il chilometro classico che conteggia pure i 2 minuti di recupero tra una ripetuta e l’altra.

Concentratissimo per Run4Food “il Francio” 😉

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.