TerzaSuTre: nella mia vita ho tanti sogni.

“Sogno di un ricordo di una notte di mezzo inverno e primavera che non si capisce bene che tempo c’è e non sai se continuare a mettere i collant sotto i pantaloni”

…nella mia vita ho tanti sogni. Tanti. Credo di averne non un cassetto, ma un armadio a doppie ante scorrevoli, pieno di sogni. E ne ho sempre avuti. Da piccola ho veramente sempre sognato dì presentare il Festival di Sanremo. Volevo fare quella scalinata, indossare abiti firmati Armani e non andare mai in scena senza paillettes. Oh mamma mia, le paillettes, quanto le amo. Senza strass, senza lustrini, senza quel luccichio che ti fa brillare …non si va in scena. Mai. Poi gli anni son passati, il mio armadio dei desideri è diventato una cabina armadio, e tra i sogni si è aggiunto anche quello di far diventare mia nonna bisnonna. Ma su questo sogno, devo ancora lavorarci, e per ora punto tutto sulle mie sorelle.

Quello che però non ho mai smesso di fare, è sognare di calcare il palco di Sanremo, intervistare Vin Diesel per l’occasione, cantare con i backstreet boys, annunciare “Fiumi di parole” dei Jalisse come canzone vincitrice, e dire “dirige l’orchestra il maestro Peppe Vessicchio”. Certo, ad un certo punto l’ho capita eh… che a Sanremo non sarei mai potuta andarci come presentatrice, e il massimo che potevo sperare per  presenziare in quel di Sanremo, era essere sorteggiata come componente della giura demoscopica… ovvero la curva sud del teatro Ariston… quelli su in alto in alto, che senza vergogna possono urlare all’ospite Robbie Williams “i love you… Marry me!”. Ma a me va bene così, anzi benissimo… perché quello che i sogni ti aiutano a fare, a volte non è andare sul palco del festival di Sanremo, ma ricordarti di indossare sempre e ogni giorno paillettes e lustrini prima di andare in scena… perché la protagonista, sul palco della vita, sei tu. Ricordati di brillare. Sempre. Se brilli tu, tutto intorno a te sará luce. E se continuerai a sognare, non smetterai mai di brillare.

 


 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.