Brooks logo


CORRERE TI FA SENTIRE VIVO. PAROLA DI ZOMBIE (E DI BROOKS)

Correre ha il potere di riportare in vita. E correre con un paio di scarpe Brooks permette di trasformare una giornata di ordinaria depressione in un momento di svolta, proprio come trasforma un gruppo di zombie assetati di sangue in una crew di runner piuttosto speciali.

È il concept di quella che negli Stati Uniti è la prima campagna tv di Brooks, azienda leader nel running, che per l’occasione ha fatto le cose in grande: un mini-film destinato al web della lunghezza di oltre 3 minuti, proposto in tv nella versione da 15” e da 30”, realizzato con la collaborazione dell’agenzia Leo Burnett Chicago.

Lo spot è fin dal titolo, The Rundead, una sequenza di citazioni che fanno il verso a una delle serie più famose di questi anni, The Walking Dead.

L’incipit ha per protagonista un uomo che fugge nella note in una città devastata, in cui si aggirano orde di morti viventi. L’uomo finisce con il rifugiarsi in un negozio di scarpe da corsa riparandosi proprio dietro un espositore Brooks. Quando gli zombie irrompono nel buio del negozio, e sembra che per il malcapitato non ci sia più niente da fare, ecco il colpo di scena: i morti viventi vengono improvvisamente attratti dai colori sgargianti delle scarpe.

La sequenza successiva vede gli zombie uscire dal negozio con ai piedi le Brooks: sul loro volto una nuova, strana, piacevole sensazione. È in questo momento che, prima con un’andatura claudicante e incerta, poi con sempre maggiore sicurezza, iniziano a correre. È a partire da questo momento che cessano di essere delle creature senza vita affamate di carne umana per trasformarsi, chilometro dopo chilometro, in runner spensierati e felici. Insomma, un’esperienza comune a tanti.

Abbiamo voluto raccontare il potere che ha la corsa di trasformare gli esseri umani generando in loro felicità e voglia di vivere, ha raccontato Anne Cavassa, Senior Vice President & Chief Customer Experience Officer di Brooks USA. La progressiva metamorfosi degli zombie in runner comunica perfettamente l’esperienza che chiunque corre conosce benissimo: sentirsi vivi”.

Un modo nuovo, insolito, di mettere in scena la corsa, lontano anni luce dallo stereotipo del classico runner vestito da runner che suda in palestra o corre lungo il crinale di una montagna. “Abbiamo trovato un modo diverso per raccontare quello che è spirito di Brooks, spiega Jon Wyville, direttore creativo di Leo Burnett. La corsa ha il potere di cambiare la giornata, la vita, il mondo. Se può accadere questo, ci siamo detti, correre, e correre con quelle scarpe, può trasformare chiunque, anche uno zombie”.

Lo spot si chiude col claim “Running makes you feel alive”, la corsa ti fa sentire vivo. Parola di zombie.

Brooks_2



New Image Banner 468 x 60

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.