Home Events Inferno Run: Dodici chilometri in mezzo a fango ed ostacoli di ogni...

Inferno Run: Dodici chilometri in mezzo a fango ed ostacoli di ogni genere

3288
0

Torna la corsa più infernale del mondo, la disciplina sportiva che spopola negli USA e in UK dove i partecipanti hanno superato quelli delle maratone. Un appuntamento sportivo in cui corsa, fango e ostacoli assicurano il massimo divertimento.
Stiamo parlando della INFERNO RUN che andrà in scena il prossimo 9 maggio al Parco dei Renai, a Signa, a soli 5 minuti da Firenze.

Scopo benefico per la corsa fangosa e infernale, in scena il prossimo 9 maggio al Parco dei Renai, a Signa (Firenze) la Fondazione Bacciotti è il charity partner della seconda edizione della manifestazione.

Foto3

Dodici chilometri in mezzo a fango, ostacoli di ogni genere e tantissime sorprese, da affrontare di corsa, saltando e arrampicandosi, che metteranno alla prova il coraggio e la voglia di stare insieme di tutti i runner, o meglio mudders che vorranno cimentarsi in una corsa unica e molto social.
Già perché per la seconda edizione della gara, social partner sarà la FONDAZIONE TOMMASINO BACCIOTTI,

La Fondazione Tommasino Bacciotti Onlus è da più di 15 anni al fianco dell’Ospedale Meyer, impegnata sia nel sostegno di Progetti di Ricerca medico-scientifica per oltre 800.000€ sia con il Progetto Accoglienza Famiglie. Con quest’ultimo dal 2010 viene offerta ospitalità gratuita alle famiglie (compreso il pagamento delle utenze) che si devono trattenere a Firenze per lunghi percorsi di cura.
“La partnership con la FONDAZIONE TOMMASINO BACCIOTTI ben descrive e rappresenta lo spirito della INFERNO RUN che può essere agonistica (dare il meglio di sé e superare ogni ostacolo) ma non antagonistica (non si attraversa l’inferno senza dare o ricevere una mano lungo il percorso).”

La INFERNO RUN può essere corsa in maniera non-competitiva o in maniera competitiva. Chi corre la competitiva potrà qualificarsi anche per i mondiali, le prime venti donne e i primi venti uomini avranno diritto a volare negli USA ad ottobre per i Mondiali

Al momento il 76% degli iscritti correrà con una squadra e ben il 28% dei partecipanti sono donne

INFERNO RUN è una Mud Run o Obstacle Course Race (OCR) di quelle che spopolano negli USA con oltre 3,5 milioni di partecipanti nel 2014 (cfr @racefacts) e che in Italia stanno conquistando sempre più appassionati. INFERNO RUN è una corsa di circa 12km su terreno variegato costellato di ostacoli naturali o artificiali: un percorso dedicato alla corsa mescolata con avventura e divertimento.
INFERNO RUN è un evento di ispirazione mondiale ma tutto italiano, nasce dalla passione di Italian Sport Lab, dalla volontà di promuovere, su territorio italiano, l’affascinante mondo delle MudRun.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Come partecipare
Chi prima arriva meglio alloggia, o meglio chi prima si iscrive alla gara più risparmia, ogni informazione su www.infernorun.it

Previous articleStramilano 2015: il Percorso
Next articleVideo: Apple Watch + Christy Turlington Burns

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.