Preparazione:
Sbucciare le arance asportando solo la parte arancione e seccare le scorze in forno a bassa temperatura.
Frullarle, passarle al setaccio fine e conservare la polvere in un vasetto a chiusura ermetica. Versare la panna in una ciotola, unirvi il succo del limone e pochissimo sale, mescolare delicatamente. Riporre in frigo, far riposare 12 ore.
Quindi incorporarvi la cipolla tritata.

Tagliare il baccalà a dadini di circa 2 cm. Distribuire la panna sul fondo di 4 ciotole e disporre in ciascuna 2 dadi di pesce crudo. Condire con olio e sale marino comune, spolverizzare con la polvere di scorza d’arancia e grani di sale grigio. Decorare con anelli sottili di cipolla e spicchi di pomodorini. Servite a tavola con pan brioché tostato.

Ingredienti:
1 trancio di baccalà dissalato di circa 250 g

1/4 di cipolla Laurentina; 2 arance
8 cl di panna liquida fresca
1/2 limone
olio extravergine di oliva
sale marino comune
sale Maldon

In collaborazione con: www.attavola.com

bannersotto

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.