Prendendo spunto dalla ricetta di Marco Bianchi abbiamo realizzato un buonissimo panettone “fatto in casa”. Il risultato forse è un po’ “rustico” ma vi assicuriamo che il sapore ed il gusto sono ottimi!

Ingredienti:

  • 15 g di lievito di birra
  • 250 ml di latte (la ricetta originale prevede il latte di soia)
  • 250 g di farina 0
  • 150 g di farina tipo 2
  • 80 g di zucchero di canna
  • 60 g di olio di semi di mais
  • 3 cucchiai di miele
  • 180 g di uvetta
  • 100 g di albicocche disidratate (la ricetta originale prevede i canditi)

DSC05004

 Preparazione:

Come prima cosa, sciogliere il lievito di birra e lo zucchero nel latte di soia leggermente intiepidito; riunite quindi le farine in una ciotola e mescolatele; aggiungete ora il latte di soia, il miele e metà dell’olio di semi di mais. lavorate per bene l’impasto incorporando più aria possibile. Quando sarà omogeneo, liscio e compatto, dategli la forma di una palla e lasciatelo lievitare per 3 ore in una ciotola (coperta con un canovaccio pulito) al calduccio, per esempio vicino a un termosifone. Nel frattempo, mettete in ammollo in acqua tiepida l’uvetta.

trascorso il tempo di lievitazione, incorporate nell’impasto i canditi, l’uvetta e l’olio rimanente. Impastate e rimettete a riposo nello stampo da panettone di carta: saranno necessarie altre 3 ore di lievitazione, sempre al calduccio.

A questo punto, incidetene la superficie con un coltello e infornatelo per 1 ora a 180 gradi. un consiglio: meglio se si crea una certa umidità, quindi durante la cottura inserite in forno un pentolino con un po’ di acqua.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.