Photo credit: Red Bull Content Pool/Alessandro Dealberto

SEI PRONTO A CORRERE LA WINGS FOR LIFE WORLD RUN?

QUEST’ANNO A MOTIVARTI CON L’APPOSITA APP SARA’ IL PLURIPREMIATO ATLETA MARCO AURELIO FONTANA, MENTRE LA CATCHER CAR VIRTUALE AVRA’ LA VOCE DI GIANLUCA GAZZOLI

Manca esattamente un mese alla Wings for Life World Run 2022: il più grande evento benefico di running, che si terrà domenica 8 maggio in contemporanea mondiale, per sostenere la ricerca di una cura per le lesioni del midollo spinale.

I runner, atleti professionisti, ma anche semplici amatori, ed i partecipanti in sedia a rotelle possono scegliere di prendere parte ad uno degli eventi organizzati con un percorso già definito (le App Run registrate su www.wingsforlifeworldrun.com) o correre la Wings for Life World Run individualmente o con amici, ovunque vogliano, sempre attraverso l’esperienza esclusiva offerta dall’apposita App.

Mai come quest’anno partecipare all’evento attraverso l’App della Wings for Life World Run sarà davvero divertente e coinvolgente. Due nomi italiani d‘eccezione hanno infatti prestato la propria voce per questa buona causa: il pluripremiato atleta di ciclocross e mountain bike, Marco Aurelio Fontana accompagnerà i partecipanti, spronandoli a dare il massimo, mentre il conduttore televisivo e radiofonico Gianluca Gazzoli sarà la voce della Catcher Car virtuale, il traguardo mobile che 30 minuti dopo il via, partirà all’inseguimento dei corridori e li eliminerà una volta raggiunti.

È la nona edizione della Wings for Life World Run, un evento benefico che amo e in cui credo molto. Negli anni passati ho dato il mio supporto come ambassador, correndo e invitando tutti coloro che mi seguono a farlo per contribuire a trovare una cura alle lesioni del midollo spinale. Quest’anno sono felice di essere la voce che accompagnerà chi corre, perché so quanto sia importante durante una gara essere sostenuti e spinti a dare il massimo.” così ha commentato Marco Aurelio Fontana. “È stato molto divertente registrare la voce della Catcher Car, ma è anche una grande responsabilità: penso infatti che un intero Paese correrà avendo “paura” della mia voce e temendo il mio arrivo.” ha aggiunto Gianluca Gazzoli.

L’edizione 2021 della Wings for Life World Run è stata da record: più di 120.000 partecipanti provenienti da 134 nazioni hanno preso parte a questo evento di solidarietà unico al mondo, dando vita ad un entusiasmante movimento di persone che attraverso il globo corrono per chi non può. Il 100% delle quote d’iscrizione e delle donazioni viene infatti interamente devoluto alla Fondazione Wings for Life, da anni impegnata a finanziare progetti di ricerca scientifica finalizzati a trovare una cura per le lesioni del midollo spinale.

Tutti i corridori e i partecipanti in sedia a rotelle che prendono parte alla Wings for Life World Run 2022 nel mondo partiranno l’8 maggio alla stessa ora (le 13.00 ora italiana), con l’obiettivo di percorrere più km possibili, proprio perché non esiste un traguardo da raggiungere e ogni partecipante è un finisher. Infatti, 30 minuti dopo il segnale di partenza, le Catcher Car – reali o virtuali a seconda che si partecipi ad un Flagship Event o ad un App Run Event – si muoveranno all’inseguimento dei corridori e accelereranno gradualmente fino a raggiungere e sorpassare i partecipanti, uno dopo l’altro. Ogni runner termina la propria corsa quando viene raggiunto dalla Catcher Car.

Sia che abbiate intenzione di correre 5 chilometri, 10 chilometri, una mezza maratona, una maratona o anche oltre, la Wings for Life World Run è l’evento da non perdere: molti runner e partecipanti in sedia a rotelle toccano nuovi record grazie a questo format speciale. Molti finiscono per registrare i loro primati personali e il campo di partenza è più variegato che in ogni altra gara. Si va dagli atleti di livello mondiale ai principianti, dai diciottenni agli over 80, dagli atleti amatori a quelli in sedia a rotelle: tutti insieme accomunati dal desiderio di partecipare ad un evento unico e contribuire ad una buona causa.

Tutti coloro che si sono già iscritti alla Wings for Life World Run, possono allenarsi grazie alle esclusive training session tenute da Matteo Artina, preparatore atletico molto noto nella scena olimpica.

L’appuntamento è all’Idroscalo Club di Milano (Via Circonvallazione Idroscalo, 29 – Segrate) il 10, 17 e 24 aprile alle ore 10.00 e a Il Centro di Arese (Via Luraghi 11 – Arese) il 2 maggio alle ore 10.00. Per info e prenotazioni inviare una mail a info@redbull.com, i posti sono limitati!

Corri anche tu per chi non può. Iscriviti subito alla Wings for Life World Run !

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.